I vigili urbani: quanto ci sono sul territorio?

Fin troppo, potrebbe rispondere qualche automobilista pizzicato.

Massimo Bax .
Massimo Bax ,

Ma in realtà anche per quanto riguarda le contravvenzioni, ossia la materia che tradizionalmente segnala questa presenza,  sempre meno spesso gli eventi sono determinati dalla attività diretta delle forze dell’ordine, come ben sa chi ha ricevuto contestazioni per eccesso di velocità, accesso nei varchi, guida in corsie preferenziali etc.
bax_2016_05_08Oggi (8 maggio 2016) la Gazzetta di Parma ha concesso spazio ad alcune considerazioni di Massimo Bax su quanto sia fuorviante, “fumo negli occhi“, un dato fornito dal comune, relativo alle 13.000 ore di servizio nel controllo del territorio effettuate nel 2015.
Infatti il 2 maggio sono stati diffusi dall’assessore Casa tramite un Servizio TV Parma/Gazzetta di Parma i risultati raggiunti dalla  attività dei vigili di quartiere.

Purtroppo lo scarso spazio a disposizione non ha consentito a Bax di spiegare compiutamente come tale dato, in realtà, corrisponda ad una prestazione modesta ed ampiamente migliorabile.
Ma quanto valgono nella realtà 13.000  ore di servizio di pattuglia? Dal sito del comune apprendiamo che il corpo dei vigili urbani conta 184 effettivi.

Ipotizzando che tra ferie, permessi, assenze giustificate lavorino per 45 settimane sulle 52 di calendario, con un orario di 36 ore settimanali, avremmo un monte ore del corpo di 298.080.

13000 ore sono il 4,4% di questo tempo.
Applicando questa percentuale all’orario giornaliero di 6 ore risulta che il vigile urbano “medio” passa sul territorio 15 minuti e 42 secondi ogni giorno.
Precisiamo ancora, però: nel servizio di TVPARMA si riporta la dichiarazione di Casa secondo il quale il servizio è svolto da soli 5 ispettori e 60 vigili impegnati nella “tutela della città”.

Quindi 2/3 del corpo sono altrimenti affaccendati, e non dovrebbero essere conteggiati.
Applicando lo stesso procedimento di calcolo a soli 65 addetti e non a 184, risulta che ogni agente che ha come compito la tutela della città passa a presidiare la città circa 3/4 d’ora (scarsi) al giorno. Aggiungendo le 2000 ore nelle garitte di cui parla lo stesso comunicato del comune, avremmo un ora scarsa al giorno.
A parte che ci sarebbe da chiedere se la ripartizione delle mansioni nell’ambito della attività del corpo non è migliorabile dando più uomini alla presenza sul territorio, comunque a nostro parere, anche con questa lettura, quello delle 13000 + 2000 ore  non è un risultato eclatante e del quale menare vanto.

Se poi andassero conteggiate ore straordinarie per servizio fuori dall’orario di lavoro le 13.000 ore svolte sarebbero una percentuale ancora più bassa del tempo lavorato.

Questa la tabella con i calcoli della stima di attività erogata dall’intero corpo della Polizia Municipale:

 PERSONALE IN FORZA:
Commissari 4
Ispettori 18
Agenti 162
Totale corpo VV UU 184
Settimane lavorative stimate 45
Ore settimanali 36
Ore totali (184x45x36) 298080
Ore dichiarate dedicate al controllo 13000
 Incidenza % sulle ore totali 4,4%
Minuti giornalieri lavorativi per un turno di 6 ore 360
Minuti su territorio (4,4% di 6 ore) 15′ 42″

 

 

 

 

 

 

Stampa questo artico
Condividi sulle tue pagine... facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Per continuare a navigare in questo sito devi accettare le condizioni sull'uso dei cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e in alcuni casi per conservare dati come la tua e-mail se decidi di contattarci od iscriverti alla mailing list. Cliccando accetti o proseguendo nella navigazione accetterai l'utilizzo dei cookie.

Chiudi